//
Chi Siamo

lct1Lista Civica per Tufino nasce da una esigenza precisa: la partecipazione.

Lo strumento con il quale è nata e cresciuta, la rete, è lo specchio  della modalità e dell’innovazione che questo gruppo politico porta con sé. Discussioni, proposte e punti programmatici vengono partecipati pubblicamente, come mai era stato fatto prima nel nostro paese, attraverso proprio quello strumento.

Gli avvenimenti dell’altra sponda del Mediterraneo dimostrano la forza dirompente di internet e dei social network. Quelle che sono state delle vere e proprie rivoluzioni in Tunisia e in Egitto, e le sommosse che hanno sconvolto e sconvolgono tutto il mondo arabo sono state possibili solo attraverso la comunicazione virtuale che abbatte le mura della censura e fa degli internauti e dei cittadini protagonisti della Storia.

Internet, per definizione, è uno spazio virtuale libero, democratico e partecipato; Lista Civica per Tufino, che nasce dalla rete e si riversa nelle strade, tra i cittadini, non può che essere uno spazio reale di libertà, democrazia e partecipazione.

Lista Civica per Tufino è un movimento progressista che ha come obiettivo primario il miglioramento della qualità della vita della nostra comunità. Per fare ciò tutti i cittadini devono essere coinvolti, ed è per questo che il nostro movimento è aperto ai contributi di tutti attraverso la partecipazione democratica tra pari.

Da troppo tempo il nostro paese è governato da famiglie che non possono più avere voce in capitolo in una democrazia matura come la nostra. La prospettiva di Lista Civica per Tufino è il cambiamento attraverso la partecipazione alle prossime elezioni amministrative. Invitiamo tutti i cittadini a partecipare nella convinzione che solo questo tipo di tensione può renderci liberi. 

Discussione

4 pensieri su “Chi Siamo

  1. Rendere la casa comunale come un edificio di vetro, massima trasparenza, installazione di una webcam durante il consiglio comunale in modo che via internet ogni cittadino possa vedere/sentire .

    Pubblicato da nappi giuseppe | 19 aprile 2011, 19:21
  2. Il programma di lista civica per Tufino :
    – Ascolto. Condivisione, Trasparenza, Innovazione, Impegno

    Pubblicato da giuseppe | 7 maggio 2011, 07:12
  3. …beh che dire, mi ritrovo ad abitare in un paese che presenta tante pecche e tanti problemi.
    Abitavo in un paese adiacente a Tufino e mi si presentò l’occasione di acquistare casa in C.da Cesina… qualcuno era contento del passo che stavo per fare, altri mi dicevano ” ma sei pazzo, il paese della monnezza…” e non continuo perchè potrei offendere i miei concittadini…si i miei concittadini perchè mi sento uno di Voi.
    Credo nelle vostre parole, perchè in esse non si intravede alcuna falsa speranza per il cittadino ( promesse di lavoro,ecc…) e sarà sicuramente costruttivo vedere partecipare con idee e proposte gli abitanti di un paese ridente che ha voglia di essere alla pari con altre realtà campane e non.
    Nel comizio di ieri sera ho sentito che l’amministrazione uscente ha ricevuto 46.000.000 di € per fare cosa? Non ho visto per le strade del paese statue d’oro con diamanti, non ho visto aree verdi attrezzate dove poter portare i nostri figli a rotolarsi nell’erba, non ho visto un sistema di recupero di gas naturalmente prodotto dai rifiuti depositati in quell’area dove nemmeno l’erba selvatica trova l’ossigeno per crescere!!!
    Feci questa domanda ad uno de vostri/nostri “avversari” politici, il quale con un modo di fare molto altezzoso mi disse” …beh abbiamo fatto installre una serie di tubi interrati per poter convogliare il propano( da chimico io credo fermamente che sia metano….)in un polmone che alimenta una turbina che produce elettricità!!!! Mi chiesi: dove si trova sta turbina?Interessante, un paese che è capace di trarre da un disagio un guadagno a favore dell’ambiente…
    L’avversario mi vide interessato all’argomento e continuò aggiungendo:” … se lei vede, ora le piante stanno ricrescendo perchè il gas non brucia più le radici delle stesse, si perchè il gas prodotto dallo stoccaggio dei rifiuti ha una temperatura di circa 100 °C e ora viene convogliato nel polmone dicui le parlavo”.
    Ora la mia domanda è: si parla per autoconvincersi che le cose funzionino veramente così?
    Si crede ancora che le persone possano credere al ciuccio che vola?
    Fortunatamente appartengo ad una generazione che ha buttato il sudore su pagine di libri per poter sperare in un futuro migliore e sentirsi prendere per i fondelli da persone che forse hanno occupato posti indebitamente e non hanno nemmeno la bontà di verificare se le cavolate che escono dalle loro bocche possano coincidire, o almeno sfirorare, la realtà.
    Arriva la primavera… basta con le chiacchiere… svegliamoci e fateci svegliare.

    Buon lavoro

    Pubblicato da angelo | 16 aprile 2012, 08:03

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

luglio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: