//
stai leggendo...
Vari argomenti

I CITTADINI DI TUFINO CONTRO GLI AUMENTI TARIFFARI DELL’AMMINISTRAZIONE MASCOLO

Oltre 500 cittadini di Tufino con una Petizione rivolta al Consiglio comunale ai sensi dell’art. 64 dello Statuto del Comune di Tufino chiedono la riduzione dell’aliquota TARSU, dell’addizionale Irpef, e la municipalizzazione dei Servizi di Igiene Urbana.

Lista Civica per Tufino, dopo una lunga campagna di informazione e raccolta firme, porta nell’aula del Consiglio Comunale la proposta di riduzione della tassazione e dei tributi.

La Petizione nasce dalla costatazione delle precarie condizioni economiche dei cittadini in un periodo di crisi generale, e dall’esigenza espressa dai cittadini stessi di mettere al centro dell’attenzione dell’Amministrazione e dei gruppi politici di Tufino la questione economica.

Le precarie condizioni economiche di cui sopra sono state aggravate dalle decisioni dell’Amministrazione guidata dal Sindaco Antonio Mascolo che ha decretato gli aumenti tariffari tra Agosto e Settembre di quest’anno. Le giustificazioni addotte dall’Amministrazione in carica riguardano la politica dissennata e spendacciona portata avanti per dieci anni dalla precedente Amministrazione Ferone.

Lista Civica per Tufino condanna fermamente sia la politica condotta dall’Amministrazione Ferone  fatta  di sostegno a carrozzoni e di opere faraoniche inutili, sia quella dell’Amministrazione Mascolo che non può ancora nascondersi dietro un dito provvedendo a ulteriore tassazione senza nemmeno aver individuato alcuna politica di riduzione degli sprechi e delle spese evitabili. In particolare sulla Tarsu (tra le più alte della Provincia di Napoli nonostante la presenza di due discariche dismesse e di un impianto Stir) non è stato effettuato nessun censimento per individuare gli evasori e nemmeno è stato immaginato un passaggio da Tassa a Tariffa con la collegata politica di sensibilizzazione finalizzata alla riduzione dei rifiuti e quindi del costo del servizio per i cittadini.

Con spirito collaborativo, ci aspettiamo che l’Amministrazione in carica e la minoranza consiliare vogliano discutere serenamente delle istanze che centinaia di cittadini, anche loro elettori, sottopongono al Consiglio comunale affinché questo assuma dei provvedimenti risolutori nella direzione auspicata dalla Petizione.

Lista Civica per Tufino, 24 / 12 / 2012

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

dicembre: 2012
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: