//
stai leggendo...
Vari argomenti

ROPP NATALE FRIDD’ E FAMM’ (con gli aumenti della giunta Mascolo)

Venerdì 5 ottobre si è tenuto il consiglio comunale della nuova amministrazione di Tufino a 5 mesi dalla proclamazione. All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio preventivo e, con esso, degli aumenti tariffari (TARSU, IRPEF, IMU). La relazione presentata dall’Assessore Esposito, fatta di numeri e cifre, ha cercato di giustificare gli aumenti tariffari con le mancate entrate delle quote ristoro e la cattiva gestione della precedente amministrazione a guida Ferone. Numeri e cifre che non possono però costringere la vita di un Comune e di una Comunità alla sterile conservazione di un presente difficile senza immaginare un futuro migliore.

Uno degli errori più gravi che Lista Civica per Tufino sottolinea è proprio la mancanza di una progettualità, di una strada da praticare per rendere la vita dei cittadini più agevole. Non c’è, nel bilancio preventivo, una sola traccia delle possibili soluzioni dei problemi della comunità, anzi, le parole dell’Assessore Esposito suonano quasi beffarde quando parla di ulteriori sacrifici per i cittadini. Né si rende conto, che così impostato, il bilancio comunale  è la continuazione della cattiva amministrazione precedente che loro a parole tanto deprecano. E’ la cosa più semplice, ma anche la più immorale, far pagare ai cittadini le colpe, proprie e altrui, di una gestione sorda alle necessità della comunità. Inasprire, mediamente,  di oltre cento € ad abitante(neonati compresi) il prelievo fiscale comunale, peraltro già a livello insostenibile, tollerando invece sprechi ed evasione, è la risposta peggiore che la politica locale dà ai sacrifici e alle difficoltà economiche dei propri cittadini.

Noi pensiamo che proprio quando la situazione economica politica e sociale di una comunità è molto grave occorrono sforzi congiunti senza sterili contrapposizioni che determinano lacerazioni e conflitti deleteri.  Il bilancio comunale è un atto politico fatto di scelte che devono tener conto dei bisogni  e  delle necessità dei cittadini dell’intera  comunità. Il bilancio stabilisce delle priorità che devono essere indicate da uno stretto collegamento con un dialogo fitto e costruttivo con i cittadini. Il bilancio licenziato dalla giunta Mascolo non ha fatto nulla di tutto ciò, ha lasciato tutto inalterato rispetto agli anni precedenti, rinunciando a svolgere l’importante funzione a cui viene chiamato: l’indirizzo e le scelte strategiche dell’Ente.

Lista Civica per Tufino continua comunque la raccolta firme per la petizione contro gli aumenti tariffari decisi dalla nuova amministrazione nella quale, oltre alla critica forte ai sacrifici chiesti ai cittadini, proponiamo possibili soluzioni alla difficile condizione delle casse comunali (municipalizzazione dei servizi, lotta all’evasione, taglio agli sprechi).

In un momento delicato per la vita della comunità, maggioranza e opposizione dovrebbero avere un atteggiamento responsabile guardando al disagio che vivono i cittadini e dovrebbero dismettere i toni da campagna elettorale dimostrati anche in Consiglio comunale. Se la vita del paese dipende da loro, prestino attenzione alle richieste dei cittadini che mal sopportano le vane passerelle di figuranti arricchite di scontri verbali. Se non sono capaci di fare questo che lascino la casa comunale, Tufino non può essere affossata da una classe politica che privilegia la scaramuccia alle scelte determinanti per il futuro di tutte e tutti.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

ottobre: 2012
L M M G V S D
« Set   Nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivio

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: