//
stai leggendo...
Vari argomenti

IL VENTO CHE CAMBIA di Lista Civica per Tufino

L’esperienza del Referendum è stata straordinaria. Siamo ancora un po’ storditi dalla forte partecipazione che nel nostro paese ha superato la media nazionale, arrivando al 60% di affluenza con una vittoria schiacciante dei sì. Tufino, come un po’ tutta l’area nolana, è stata protagonista fin dal primo momento, dalla raccolta delle firme che ha reso possibile la consultazione fino ai giorni decisivi del 12 e 13 giugno.

Lista Civica per Tufino ha fatto la sua parte impegnandosi nella campagna referendaria completamente autofinanziata: volantini, manifesti, spillette, microfono, altoparlanti, benzina, auto, sudore, voce, muscoli, testa e braccia, emozione e partecipazione, rabbia e volontà, discussioni e stanchezza; abbiamo lavorato immersi in tutto questo con la convinzione che i beni comuni si ricostruiscono e si riconquistano solo dalla presa di coscienza dei cittadini che, insieme, hanno cambiato le prospettive del futuro di tutti noi. E quale momento migliore se non il referendum, istituto democratico per eccellenza, forse il punto più alto della nostra democrazia. Il fatto che alcuni dei nostri rappresentanti non abbiano espresso la propria opinione nemmeno nella cabina elettorale è un fatto grave: la loro assenza è sintomo di una distanza abissale tra loro e la comunità che, invece, ha partecipato con convinzione a questo momento storico per l’Italia intera, una distanza abissale tra gli interessi di quegli stessi rappresentanti e gli interessi della comunità.

Non bisogna dimenticare che con il voto di Domenica e Lunedì i cittadini hanno ristabilito i principi del nostro vivere comune. L’Acqua è un bene comune, comela Scuola,la Cultura, l’Arte,la Salutee quindila Sanità; l’Acqua è di tutti, l’acqua è vita e nessuno potrà mai più trarre profitti dalla sua gestione. Le centrali nucleari sono pericolose e hanno costi enormi, i cittadini hanno ribadito la propria contrarietà e hanno scelto di investire sul futuro; l’alternativa c’è: le energie rinnovabili, sicure e pulite. I cittadini, infine, hanno ristabilito quel principio che resta alla base della giustizia e della democrazia: la legge è uguale per tutti.

Lista Civica per Tufino ha fatto una bella campagna referendaria, ma la mobilitazione della comunità tufinese non è dipesa solo dalla nostra capacità di mettere a fuoco la questione e parlarne nelle strade. Questa mobilitazione porta con sé un significato più profondo, c’è la traccia di una cesura, c’è il segno di una volontà di partecipazione e discussione. Donne e uomini, ragazzi entusiasti e anziane donne consapevoli, famiglie intere, tutti con il sorriso di chi si sente partecipe di un cambiamento reale.

Questo vento non si fermerà, ed è un vento dolce, che ci accarezza i capelli e ci spinge verso il domani, quando raccoglieremo insieme i frutti di queste splendide giornate.

Annunci

Discussione

Un pensiero su “IL VENTO CHE CAMBIA di Lista Civica per Tufino

  1. La gente sente il bisogno di partecipare di piu’ alla decisioni importanti, come :
    Liberta’ (acqua) Legalita’(leggittimo impedimento) Ambiente(nucleare),
    Hanno vinto i diritti di molti contro i profitti di pochi.

    Pubblicato da SMILE | 15 giugno 2011, 18:51

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

giugno: 2011
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivio

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: