//
stai leggendo...
Vari argomenti

IL RISPETTO: questo sconosciuto alla giunta Ferone. di Lista Civica per Tufino

La giunta comunale di Tufino, in data 07-04-2011 ha approvato una delibera, pubblicata il 18-04-2011 dal titolo “Programmazione del fabbisogno del personale.Triennio 2011-2013” (clicca qui  per leggere il verbale di deliberazione della giunta comunale), con la quale provvede a stabilizzare a tempo indeterminato 17 lavoratori che in passato hanno avuto un rapporto di lavoro discontinuo con l’ENTE, nei vari settori della macchina burocratica del comune,per un tempo parziale del 35%. Il tempo che questi lavoratori dovrebbero dedicare alle varie funzioni assegnate ammonterebbe a circa 2 ore e 15 minuti e lo stipendio mensile raggiungerebbe la somma di 400 euro. La sola notizia si commenta da sè: padri e madri di famiglia che hanno maturato competenza ed esperienza nel corso degli anni vedono mortificare la loro professionalità e dignità. Come è possibile pensare di avere il meglio da un funzionario che deve svolgere la sua mansione,con scrupolo e precisione,in tempi così contigentati? Quale altro lavoro potrà svolgere e quale azienda assumerà chi,considerando i tempi morti del trasporto,potrà essere operativo verso mezzogiorno? La giunta comunale ha pensato che questa scelta fa a pugni con ogni concetto minimo di efficacia ed efficienza? Non sarebbe stato meglio individuare il fabbisogno strategico del personale assumendolo a tempo pieno,contemperando,in tal modo,esigenze di servizio e stipendio? Chiediamo al sindaco e alla giunta (il vice sindaco Galeotafiore Filippo e l’assessore Prisco Domenico sono assenti al voto,ma rientrano subito dopo…Chissà perchè…) il motivo di tale atto dal chiaro scopo elettorale. In effetti a Tufino tutti pensano,e sicuramente anche gli interessati sono dello stesso parere,che con l’avvicinarsi del tempo delle elezioni l’amministrazione in carica intende dimostrare di onorare gli impegni assunti coi propri elettori, ben 4 anni fa, ma è altrettanto chiaro che tale scelta offende la dignità del lavoratore,lo costringe a subire ignobili ricatti ogni giorno,lo limita nella sua azione professionale. Ancora, scelte del genere non offrono ai cittadini-utenti un servizio adeguato alla spesa che le casse comunali sostengono e si arriva all’assurdo di scontentare tutti. Tutto immolato sull’altare del CLIENTELISMO. Ma che bravi questi amministartori di Tufino!!!

P.S. I gruppi comunali di minoranza hanno intenzione di dire qualcosa in merito o a loro questa pratica sta bene? Quando si decideranno a fare opposizione o sono solo alla ricerca di componenti della LORO futura lista elettorale del 2012?

verbale di deliberazione della giunta comunale

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

aprile: 2011
L M M G V S D
    Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivio

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: